Napoli, Sarri: Con la Juventus non firmo per il pari

Il tecnico azzurro dopo la vittoria sul Carpi: A Torino voglio una squadra che giochi a calcio e che abbia la faccia tosta

corrieredellosport.it
02/07/2016 17:39
corrieredellosport.it

NAPOLI - Maurizio Sarri tira un sospiro di sollievo dopo la vittoria sul Carpi. «Ma non parlate di sofferenza - dice il tecnico del Napoli a Premium -, Reina non ha fatto una parata: era difficile sbloccare il risultato, due o tre decisioni arbitrali ce lo hanno reso difficile. I ragazzi sono stati bravi ad essere lucidi e a non creare un calcio caotico, quindi sono contento, mi aspettavo una partita simile con queste difficoltà». 


JUVE - La testa, ora, è al big match del 13 febbraio. «La Juve è una squadra forte, che è sempre stata allenata da allenatori forti negli ultimi anni, hanno un gruppo solido, c'è tutto da temere. Noi siamo contentissimi di andare a Torino per giocare una partita così importante. Per vincere? Per giocare come sappiamo, sapendo che incontreremo difficoltà, ma sperando anche di crearne alla Juve. Parlerò poco, bisogna trasmettere serenità alla squadra. Pareggio? Io vado lì per giocarmela, poi se viene un pareggio dopo una partita in difficoltà va bene, ma a priori non firmo per il pari. Dobbiamo andare lì e avere la faccia tosta per giocare a calcio».

10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Juventus-Napoli 4-3
2018-19 - Serie A - Juventus-Napoli 3-1
2017-18 - Serie A - Juventus-Napoli 0-1
2015-16 - Serie A - Napoli-Carpi 1-0

Argomenti correlati