Napoli, Insigne: Contro la Juventus partita decisa da un episodio

L'attaccante partenopeo: Siamo riusciti a imporre il nostro gioco, ma non è bastato. Daremo il massimo nelle prossime partite

corrieredellosport.it
02/13/2016 23:46
corrieredellosport.it

TORINO - «Siamo venuti qui a giocare contro la Juve, nel loro stadio e davanti ai loro tifosi, per imporre il nostro gioco. Credo che ci siamo riusciti, poi la partita è stata decisa da un episodio. Ora dobbiamo guardare avanti». Nel post partita di Juventus-Napoli, l’attaccante partenopeo, Lorenzo Insigne, ai microfoni di Sky Sport ha ribadito la volontà di non mollare, dopo la sconfitta contro i bianconeri. «Dobbiamo stare tranquilli perché loro stanno solo un punto sopra e noi dobbiamo lavorare e pensare a noi stessi. Vediamo alla fine dove arriveremo».

Poi, un pensiero ai tifosi: «Sicuramente staranno male perché perdere contro la Juve e perdere il primato è un po’ dura per noi napoletani. L’unica cosa che chiedo loro è di starci vicino come hanno sempre fatto. Noi daremo il massimo per vincere tutte le partite. La salita è ancora lunga».

Argomenti correlati