Juve e Napoli a pari punti? Ecco cosa succede

Le due squadre sono pari nei punti e nella differenza reti negli scontri diretti

corrieredellosport.it
02/14/2016 18:17
corrieredellosport.it

ROMA - La Juventus è tornata in testa alla classifica della serie A dopo 258 giorni, dall’ultima giornata dello scorso campionato, mentre il Napoli ha perso quella prima posizione che occupava da sei turni, dal sorpasso all’Inter effettuato nella 19ª giornata del 10 gennaio. Prima Juventus, secondo il Napoli a un punto di distacco, per un duello che vivrà altre tredici puntate entusiasmanti prima della conclusione del campionato.


REGOLAMENTO - Ma che succederebbe in caso di arrivo a pari punti al primo posto? La domanda è lecita considerando il 2-1 per il Napoli dell’andata e l’1-0 bianconero di ieri. Il regolamento prevede - per l’assegnazione dei titoli sportivi, scudetto compreso - i seguenti criteri: punti scontri diretti (Juventus e Napoli 3 a testa); differenza reti scontri diretti (2-2, quindi nuova parità, non valgono le reti in trasferta); differenza reti generale (in questo momento il Napoli vanta un +33, la Juve +31); maggior numero di reti segnate in generale; sorteggio. Da venerdì - con Bologna-Juventus - riprende la sfida.

 

Argomenti correlati