Napoli, il Giudice Sportivo multa Sarri e la societa'

Ammonizione con diffida e 10.000 euro di ammenda per il tecnico azzurro dopo l'espulsione contro il Milan. Un turno di squalifica anche al medico D'Andrea

corrieredellosport.it
02/23/2016 16:52
corrieredellosport.it

NAPOLI - L’ultimo turno di campionato è costato caro a Maurizio Sarri. Il tecnico del Napoli, dopo essere stato espulso durante la gara contro il Milan, ha ricevuto dal Giudice Sportivo Gianpaolo Tosel l’ammonizione con diffida e ben 10.000 euro di ammenda «per avere, al 28° del secondo tempo, contestato platealmente l'operato arbitrale; con recidiva specifica reiterata».


Un turno di squalifica al medico della società azzurra, Enrico D’Andrea «per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto reiteratamente all'Arbitro un'espressione ingiuriosa». Il Napoli è anche stato multato di 15.000 euro perché i suoi tifosi hanno «al 36° ed al 37° del primo tempo, lanciato nel settore occupato dai sostenitori squadra avversaria due petardi».


10maggio87 TV

2018-19 - Serie A - Napoli-Milan 3-2
2017-18 - Serie A - Napoli-Milan 2-1

Argomenti correlati