Serie A Udinese, De Canio: «Proibitiva la sfida con il Napoli»

Il tecnico: Sarà una gara stimolante per i ragazzi, davanti al loro pubblico vogliono dare risposte in chiave salvezza: dobbiamo ragionare come squadra

corrieredellosport.it
03/29/2016 16:09
corrieredellosport.it

UDINE - "Il Napoli, sotto il profilo tecnico ed estetico, è la squadra più bella del campionato e lo è stata per continuità. Sarà una gara stimolante per i ragazzi, davanti al loro pubblico vogliono dare risposte in chiave salvezza: dobbiamo ragionare come squadra e cercare di vincere ogni duello in campo". L'ha detto De Canio, tecnico dell'Udinese, chiamato al posto di Colantuono per salvare i bianconeri. Niente tabelle di marcia perchè "ho ottenuto salvezze perdendo partite alla portata e vincendo quelle considerate proibitive - continua l'allenatore su Sky Sport - Le tabelle non servono, bisogna preparare partita dopo partita, dando il meglio e cercando di ottenere il risultato contro chiunque". 



IL NAPOLI DOPO SASSUOLO - "E' stato un buon punto, contro un'ottima squadra, abbiamo giocato un'ottima gara, che potevamo più vincere che perdere. E' stato un pari importante in chiave fiducia: ora abbiamo una gara col Napoli sulla carta proibitiva, ma giocheremo davanti al nostro pubblico: i ragazzi vorranno fare bella figura e conterà lo spirito con cui si disputerà questo finale di campionato".


PAUSA SENZA I NAZIONALI - "Se a Spalletti Salah è l'ultimo dei nazionali ad arrivare giovedì a Roma, a me arriveranno tutti per quel giorno: vuol dire che sono bravi, in questa volata per la salvezza le nazionali creano autostima in ragazzi che in campionato trovano delle difficoltà".

Argomenti correlati