Napoli, Sarri: «Noi secondi, ma il pubblico è campione d'Italia»

Il tecnico - confermato da De Laurentiis - ha ringraziato società e tifosi: «Grazie per come mi avete accolto»

corrieredellosport.it
05/14/2016 23:48
corrieredellosport.it

NAPOLI - "Ringrazio tutta la città per come mi ha accolto e ringrazio il pubblico, perché noi siamo arrivati secondi, ma il nostro pubblico è campione d'Italia". Così Maurizio Sarri ha chiuso la prima stagione alla guida del Napoli. L'allenatore azzurro non ha fatto la consueta conferenza di fine partita, ma ha salutato in sala stampa insieme al presidente De Laurentiis e al direttore sportivo Giuntoli.


IL SIPARIETTO - De Laurentiis ha elogiato Sarri, con il quale nei prossimi giorni si vedrà per definire il rinnovo del contratto. "Sarri - ha detto il presidente - è un grande esaltatore di calciatori, lo ha dimostrato in società sportive che avevano meno soldi e lo ha confermato qui". Sarri allora ha replicato: "Allora stasera mi compreresti?", e De Laurentiis ha risposto: "Sì, ma adesso sono c... tuoi, perché dovrai farli giocare tutti e 19 i calciatori dell'anno prossimo".

Argomenti correlati