Serie A Oddo: «Il Pescara è forte. Napoli, potevi perdere»

Il tecnico nel post-gara: «Il pari è una bella risposta a chi ci dà già per retrocessi. Possiamo solo crescere»

corrieredellosport.it
08/21/2016 23:13
corrieredellosport.it

PESCARA - Impresa sfiorata per gli uomini di Oddo. Il Pescara va sopra di due reti contro i vice campioni d'Italia del Napoli (Benali e Caprari i marcatori), ma si fa riacciuffare da una doppietta di Mertens nella ripresa. Soddisfatto il tecnico Oddo, che ha fatto un bilancio del match ai microfoni di Mediaset Premium: "Davanti avevamo il Napoli, siamo stati perfetti nella prima frazione poi ci siamo abbassati troppo. Certo, non potevamo essere al 100% già alla prima di campionato ma sono contento".


PRONOSTICO DA RIBALTARE - Gli abruzzesi sono calati sotto la pressione degli azzurri: "Abbiamo speso tanto a livello mentale - ha spiegato Oddo - Peccato perché al di là dei due gol abbiamo subito poco contro una grande squadra e potevamo vincere". Il risultato è una risposta a chi dà i biancoazzurri già per spacciati in ottica retrocessione: "Intanto siamo partiti col piede giusto e penso che possiamo solo migliorare - ammette Oddo - Ho un gruppo di qualità, bisogna solo crescere con umiltà e fare il meglio possibile. Sta a noi ora ribaltare il pronostico di chi ci vede già in B, dobbiamo convincere tutti che siamo forti, io già lo so”.

10maggio87 TV

2016-17 - Serie A - Pescara-Napoli 2-2
2012-13 - Serie A - Pescara-Napoli 0-3

Argomenti correlati