Serie A Crotone, Vrenna: «Allo Scida la gara con il Napoli»

Il presidente: «Questa situazione sta per finire, adesso possiamo ripartire con entusiasmo»

corrieredellosport.it
09/15/2016 17:10
corrieredellosport.it

CROTONE - Gli squali tornano allo Scida. Già, c'è una data da segnare in rosso sul calendario del Crotone: il 23 ottobre l'undici di Nicola giocherà in casa e affronterà il Napoli chiudendo il mini-esilio di Pescara. L'ha annunciato il presidente Vrenna in conferenza stampa: "Pensavamo di essere pronti prima, ma non ci siamo riusciti e me ne scuso con i nostri tifosi e con tutti i calabresi. Il 23 ottobre contro il Napoli giocheremo alla Scida. E le partite giocate a Pescara saranno rimborsate. Chi si è abbonato potrà andare a ritirare la quota delle due partite giocate all'Adriatico".


SI RIPARTE - "Se la società volesse retrocedere - continua il numero uno del club calabrese - se avessimo intenzione di non giocarci al meglio questa occasione, non avremmo mai speso 2.5 milioni di euro per costruire la tribuna. E' per questo che vorrei un più di entusiasmo. So che giocare lontani da Crotone ci sta provocando danni sia in termini di classifica che economici, ma dobbiamo pensare che questa situazione sta per finire. Adesso possiamo ripartire con entusiasmo. Da parte mia c'è la massima vicinanza nei confronti di Nicola e della squadra".

Argomenti correlati