Sarri: "Che gusto allenare il Napoli! Nel finale tutti nati dopo il 90', costruiamo qualcosa di grande. Juve? Non mi interessa! Su Albiol.."

Dichiarazioni post-partita di Sarri ai microfoni di Sky

tuttonapoli.net
11/19/2016 20:49
tuttonapoli.net
UDINE - L’allenatore del Napoli Maurizio Sarri ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: “Insigne? E' sicuramente ben voluto dal gruppo, sempre sorridente. È chiaro che i compagni gli vogliono bene, lui deve concentrarsi sulle prestazioni. Ha fatto un periodo dove ha sofferto, appena ha segnato nei minuti successivi si vede che si è liberato qualcosa nella testa. Abbiamo fatto un primo tempo con u ottima fase di impostazione ma siamo mancati negli ultimi venti metri perchè abbiamo giocato con attaccanti troppo larghi, hanno cominciato a giocare in movimento senza punti di riferimento e sono diventasti pericolosissimi. Io che potesse essere la giornata di Insigne ho la sensazione da tre quarto partite. 


Callejon? Ha recuperato in mattinata l’influenza, è stata una settima a difficile da questo punto di vista. 


Testa della classifica? Non lo so e non mi interessa, quello che mi importa è la squadra. Sono contento del fatto che nell’ultima mezzora in campo c’erano tutti classe ’90 e quindi una squadra giovane che a me dà gusto e mi dà delle belle sensazioni. Ho la sensazione che stiamo costruendo qualcosa di importante. La squadra è giovane, ha margini e mi sembra cresciuta a livello di mentalità, mi da gusto allenarla e mi da sensazioni positive. 



Dar fastidio alla Juventus? Non lo so e non mi interessa, loro stanno facendo un campionato straordinario che non penso sia alla portata di qualcuno. Delneri è una persona che stimo molto e non mi piace parlare di cose lontane da me in questo momento. 


Albiol? Mi meraviglio che qualcuno abbia pensato che Albiol giocasse, siete un po’ superficiali. Ha fatto cinque giorni di allenamento con la squadra, è guarito sotto il punto di vista medico ma ha bisogno ancora di qualche giorno”.

Argomenti correlati