Napoli, Sarri: «Mai avuto dubbi su Insigne»

L'allenatore dopo la vittoria di Udine: «Lorenzo ha avuto la febbre fino a due giorni fa: ero certo avrebbe tirato fuori la sua qualità»

corrieredellosport.it
11/19/2016 21:14
corrieredellosport.it

UDINE - "Insigne l'altro ieri ha avuto un attacco di febbre e non è stato facile per lui giocare. Non c'erano comunque molti dubbi, può non segnare per un po' di mesi, può far male per alcune partite, ma è un giocatore di grande qualità ed ero certo che l'avrebbe tirata fuori". Così l'allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, ai microfoni di Premium Sport dopo la vittoria a Udine grazie ad una doppietta del suo attaccante. "Era un partita difficile contro un squadra che, sotto la guida di Del Neri, sta dimostrando buone cose - ha aggiunto Sarri -. Venivamo dalla sosta, avevamo 15 giocatori che tornavano dalle nazionali ed era difficile. La risposta è stata positiva, siamo mancati un po' negli ultimi metri nel primo tempo, nel secondo invece abbiamo fatto meglio".

Argomenti correlati