Sarri: «Gabbiadini? La sua cessione non è imminente»

Il tecnico del Napoli: «Bisogna però capire anche la volontà del giocatore. La Samp si lamenta per l'arbitro? Neanche noi siamo contenti». Tonelli: «Esordio con gol, è un sogno»

corrieredellosport.it
01/07/2017 23:45
corrieredellosport.it

ROMA - Maurizio Sarri ha commentato così la vittoria del Napoli contro la Sampdoria: «L’atteggiamento mentale del secondo tempo è un salto di qualità - ha detto il tecnico ai microfoni di Mediaset Premium - Nel primo tempo abbiamo fatto fatica ma era prevedibile. Loro sono stati molto organizzati, ci pressavano altissimi e il campo non aiutava il nostro classico gioco. Nella ripresa però volevamo ribaltare il match e l’abbiamo fatto con cattiveria. Abbiamo creato 9 palle gol contro 3, quindi ci siamo meritati questi tre punti. Certo, mi metto nei panni di Giampaolo e capisco che prendere un gol all’ultimo minuto sia pesante. Non mi è piaciuto il primo tempo per la qualità, mi è piaciuto il secondo per mentalità».

L'ARBITRO - «Ferrero ha protestato molto per l’arbitraggio? La Samp ha fatto una grande gara ma dell’arbitraggio non siamo contenti neanche noi. Il recupero di 5 minuti mi è sembrato il minimo visto l’atteggiamento di alcuni loro giocatori, come il loro portiere. Poi c’è stata una situazione in area dubbia su Callejon e forse un fallo da rosso su Mertens. Poi capisco le proteste della Samp, Silvestre forse non ha toccato Reina ma è partito per intralciare il rinvio e questo ha ingannato l’arbitro».


IL MERCATO - «Tonelli sul mercato? Questo penso sia da escludere nella maniera più assoluta. Tenere in rosa anche Gabbiadini? Al momento non ho notizie diverse da questa. Il mercato è lungo poi la volontà del ragazzo verrà presa in considerazione. A lui sto dando fiducia, lo sto facendo entrare in situazioni difficili perché penso mi possa cambiare le partite, l’ha fatto a Firenze e anche stasera. E’ chiaro che la volontà del giocatore è importante in queste situazioni, poi deve essere accompagnata da quella della società. Io non ho nessuna comunicazione dalla società di un’imminente cessione di Gabbiadini, per me è un giocatore come gli altri e lo utilizzo come tutti. Meglio come esterno? La sua interpretazione del ruolo d’esterno d’attacco è diversa dalla nostra abituale. Il ruolo d’esterno per qualità fisiche gli si addice meno rispetto alla punta centrale e in quest’anno e mezzo la sua media realizzativa è stata piuttosto elevata».


TONELLI «Debutto con gol vittoria all’ultimo minuto? Per me questa resterà una serata indimenticabile e incredibile - ha detto il difensore ai microfoni di Mediaset Premium - Una serata così la sognavo da bambino, non ho parole. Sono l’esempio che il lavoro alla fine paga sempre. E’ stata una partita difficile, ma poi col passare del tempo abbiamo messo sotto la Samp e abbiamo meritato la vittoria».


REINA - «L’espulsione di Silvestre? La situazione mi sembra cristallina, lui ostacola il mio rinvio quindi è fallo e ammonizione - ha detto il portiere a Mediaset Premium - Ostacolare è già fallo, io ho sentito un contatto, poi giudicate voi se è giusto il giallo. Con la gamba destra mi tocca, è netto il fallo».

Argomenti correlati