Serie A Empoli, Martusciello: «Sarri vuole vincere per i napoletani»

Il tecnico: «Ha una grande passione e vuole ricambiare la stima dei tifosi. Deve solo avere pazienza»

corrieredellosport.it
03/28/2017 15:23
corrieredellosport.it

EMPOLI - Giovanni Martusciello, tecnico dell'Empoli, ha parlato del suo amico e collega Sarri ai microfoni di Radio Crc: "Domenica ho parlato con Sarri un'ora a fine partita e anche ieri l'ho incontrato alle premiazioni della panchina d'oro. Mi ha manifestato il suo grande desiderio di contraccambiare in concreto il grande affetto dei napoletani. Ha grande rispetto per le altre squadre, ma crede di poter vincere qualcosa. Poi è chiaro che incidono tanti fattori, ma se si ha la pazienza di aspettare si può creare un ciclo importante a Napoli".



Martusciello ha lavorato con Sarri proprio come secondo allenatore, quando l'attuale guida tecnica del Napoli allenava in Toscana. Lo conosce bene e, per questo motivo, le sue parole di stima valgono doppio: "Ha vinto la panchina d'oro perché è un grande professionista e lo merita come uomo. Ha dato un'innovazione al calcio e parliamo di un allenatore che mastica calcio 24 ore al giorno. Per lui il calcio è una passione". Chiosa finale sulla stagione tribolata dell'Empoli: "Ogni settimana proviamo a vincere, mi auguro che sabato si possa iniziare anche perché la squadra non si è arresa. Abbiamo qualità e dobbiamo affrontare le ultime 9 partite nella maniera migliore possibile. Dobbiamo consolidare il vantaggio dalla zona retrocessione e andare avanti a testa alta".

Argomenti correlati