Napoli, Sarri a Higuain «La Juventus ha avuto un bel cu..»

Il tecnico dopo il pari del San Paolo: «Li abbiamo messi in difficoltà come mai nessuno in Italia. I fischi a Gonzalo? Erano inevitabili»

corrieredellosport.it
04/02/2017 23:18
corrieredellosport.it

NAPOLI - "Posso andare a casa con sensazioni positive, un po' arrabbiato per il risultato, ma non deluso. Mai in Italia si è vista la Juventus così in difficoltà". Maurizio Sarri si dice dunque soddisfatto della prestazione del suo Napoli contro la Juventus. "Siamo stati bravi a recuperare e a creare le occasioni per vincerla - dice il tecnico a Premium Sport -, ma ancora più bravi a non concedere praticamente nulla in fase di ripartenza. I cambi? Forzati, purtroppo. Dopo Zielinski sarebbe entrato un attaccante, forse Milik, ma poi altri due giocatori mi hanno chiesto il cambio (Hamsik e Strinic, ndr)".


HIGUAIN - "Alla fine ci siamo visti, ma è normale - continua Sarri parlando di Higuain -. Lo stadio è stato straordinario, c'era un clima bellissimo e un grande tifo. I fischi a Gonzalo erano inevitabili, con il tempo passerà. L'unico rammarico è non aver fatto contento il pubblico, ci proveremo mercoledì in Coppa Italia".


«JUVE, UN BEL CU..» - "A fine partita, mentre tornavamo negli spogliatoi, ho detto a voce alta - ma era solo uno scherzo - stasera hanno avuto un bel culo, anche il numero 9. L'ho detto, perché sapevo che Higuain mi stava ascoltando. Lui? Non ha detto nulla. A me, comunque, non piace molto salutare gli avversari", ha sottolineato Sarri, parlando poi ai microfoni di Sky Sport.

Argomenti correlati