Benevento, Baroni: «Napoli da scudetto. Ho visto paura»

Il tecnico: «Il nostro errore è stato uscire presto dalla partita. Loro erano arrabbiati e noi non siamo stati all'altezza»

corrieredellosport.it
09/17/2017 16:48
corrieredellosport.it

NAPOLI - Il Benevento è uscito sconfitto da Napoli con un netto 6-0. I giallorossi non sono mai stati in gara: "Era una partita complicata, lo sapevamo - ha spiegato il tecnico Baroni a Mediaset Premium - I loro gol sono arrivati troppo presto. Il nostro errore è stato uscire dalla partita, abbiamo commesso troppi errori. Sconfitta pesante, ma siamo in costruzione: abbiamo completato l'organico negli ultimi giorni di mercato. Nelle prime tre partite siamo stati all'altezza, oggi no". Questo il suo commento sulla forza del Napoli: "Giocano a memoria, è difficilissimo incontrare il Napoli. L'avevamo preparata bene, ma con uno stadio così e una squadra così arrabbiata dopo la sconfitta in Champions è stata troppo difficile. Siamo stati impauriti. Il Napoli ha campioni e gioco collaudato, può essere l'anno buono per lo scudetto".

Argomenti correlati