Mertens a Premium: «Felice per il gol, io ero più lontano di Maradona. Devo dire grazie alla squadra»

Mertens autore dell'eurogol all'olimpico

10maggio87.it
09/20/2017 22:13
10maggio87.it
ROMA - Serata magica per Dries Mertens, che ha parlato a Premium Sport al termine della vittoria sul campo della Lazio: "Ho visto la palla che rimaneva lì e ho pensato a quel tiro. Sono molto contento di questo gol, la cosa più importante è stata vincere. Mi piace fare sempre un po' esultanze diverse. Non so se è più bello il mio gol o quello di Maradona con la Lazio. Difficile... diciamo il suo (sorride, ndr). Noi stiamo tranquilli, sono contento del nostro gioco. Non sono Messi, sono Dries e sono tranquillo. Posso dire solo grazie alla squadra per il calcio che giochiamo. Solo grazie a loro posso fare gol del genere. Mi sono girato, ho visto che il portiere tornava lentamente in porta. C'era spazio e ho detto: tiriamo! Il mio era più lontano di quello di Maradona (ride, ndr)".

Argomenti correlati