Napoli, Sarri ritrova Albiol: in 40.000 al San Paolo

Sarà un mezzogiorno di fuoco con il Cagliari: azzurri a caccia della settima vittoria di fila

corrieredellosport.it
09/30/2017 18:47
corrieredellosport.it

NAPOLI - Sarà un mezzogiorno di fuoco al San Paolo. Domani saranno oltre 40.000 gli spettatori allo stadio di Fuorigrotta (erano stati 22.500 martedì sera in Champions con il Feyenoord) per la sfida delle 12.30 con il Cagliari: i tifosi partenopei sognano la settima vittoria iniziale di fila (traguardo mai raggiunto dal Napoli) per restare in vetta alla classifica prima della sosta e prepararsi al meglio al terribile trittico che arriverà dopo le Nazionali (in sette giorni Roma, City e Inter). Il Napoli arriva alla sfida di domani con una striscia record di 11 successi consecutivi in Serie A: nelle ultime 10 la squadra di Sarri ha sempre segnato almeno tre gol. Il Cagliari, invece, arriva da due sconfitte di fila: è da aprile 2015 che non perde tre partite consecutive in A.

TORNA ALBIOL - Sarri, in silenzio alla vigilia, ritrova Albiol dopo l’assenza in Champions: il difensore spagnolo si è allenato con i compagni e domani potrà riprendersi il posto da titolare. Sarà lui l’unica novità rispetto alla sfida con il Feyenoord, con Allan confermato a centrocampo così come il tridente delle meraviglie  in attacco. Fra i convocati non c'è Tonelli, mentre in attacco dopo l'infortunio di Milik è stato inserito nella lista il giovane brasiliano Leandrinho. Sarà una partita speciale per Hamsik, che non ha ancora trovato il gol nelle sue dieci partite stagionali, e che insegue Maradona fra i bomber azzurri (gli mancano due gol, è a 113 mentre il Pibe de Oro è a 115). 

10maggio87 TV

2018-19 - Serie A - Napoli-Cagliari 2-1
2017-18 - Serie A - Napoli-Cagliari 3-0

Argomenti correlati