Genoa, lo sfogo di Izzo: «Napoli? Deluso dalle offese dei suoi tifosi»

Il difensore napoletano posta un messaggio su Facebook dopo il gol segnato alla squadra di Sarri: «Non ho esultato e non ho gioito, sono un professionista e faccio sempre il mio dovere»

corrieredellosport.it
10/27/2017 19:52
corrieredellosport.it

ROMA - Un gol che porta offese, quello segnato da Armando Izzo mercoledì sera al Napoli. Il difensore campano del Genoa, da poco rientrato da una lunga squalifica, si è sfogato su Facebook attaccando i tifosi del Napoli, la squadra della sua città, per gli insulti che sta ricevendo. «Sono giorni che continuano ad arrivarmi messaggi offensivi dalla gente della mia città.

E questo perché ho fatto gol... Semplicemente sono un professionista e faccio sempre il mio dovere. Non ho esultato e non ho gioito, ho raccolto la palla e alzato le mani al cielo per dedicarlo al mio papà... E lo rifarei altre mille volte. Sono deluso e amareggiato per tanta cattiveria gratuita. Complimenti al Napoli una grande squadra che gioca un grande calcio». Le parole del difensore in pochi minuti hanno raccolto migliaia di "like" e generato centinaia di commenti.

Argomenti correlati