Insigne: «Ventura? Pensava che quelli fossero gli uomini giusti, io lo ringrazio»

L'attaccante è stato tra i migliori nel 2-1 contro il Milan: «Dispiace di più non andare al Mondiale rispetto a non aver giocato»

corrieredellosport.it
11/18/2017 22:47
corrieredellosport.it


GRINTA E CUORE - Dopo un grande primo tempo, il Napoli ha saputo stringere i denti nell'ultimo scorcio di partita: «E’ stata una grande vittoria contro una grande come il Milan. Noi ci abbiamo messo grinta e cuore, poi i tifosi ci sono sempre vicino e noi li ringraziamo sempre e cercheremo di non deluderli. L'importante è saper soffrire. Sicuramente il mister non sarà contento della prestazione della squadra. Scudetto possibile? Sappiamo che possiamo fare grandi cose quest’anno, stiamo dando il massimo e speriamo che basterà. Noi ce la stiamo mettendo tutta per rimanere il più possibile là davanti ma la squadra da battere rimane la Juventus. Può essere una stagione importante, teniamo la testa bassa e i piedi per terra».

Argomenti correlati