Napoli, De Laurentiis: «Higuain? Non ho rancore»

Il presidente del club a pochi minuti della sfida contro la Juventus del grande ex: «Nella vita mi posso inquietare, ma poi dopo poco dimentico tutto. Nel suo caso dopo un po' di più»

corrieredellosport.it
12/01/2017 20:31
corrieredellosport.it

NAPOLI - «Se dovessi vedere Higuain lo saluterei? Io nella vita non provo rancore per nessuno. Mi posso inquietare, ma poi dopo poco dimentico tutto. Nel suo caso dopo un po' di più». È il commento di Aurelio De Laurentiis a pochi minuti da Napoli-Juventus, sfida scudetto del San Paolo. 


«Cosa rappresenta Napoli-Juventus? Rappresenta tutto un campionato - continua il presidente del Napoli -, sia all'andata che al ritorno che sarà una gara ancora più furiosa perché sarà ancora tutto in gioco: lì verranno fuori i veri valori. In città si respira un clima di festa? Napoli esprime sempre questi valori di gioia perché i napoletani vivono la vita in maniera esemplare ma con gioia. Questa sera vogliamo concretizzare questa festa, vogliamo giocare bene, mettere in campo tutti i valori e poi che vinca il migliore, cioè il Napoli».

Argomenti correlati