Sampdoria, Giampaolo: «A Napoli partita affascinante»

L'allenatore: «Deve essere un piacere poter giocare una gara così importante. Servirà grande attenzione»

corrieredellosport.it
12/22/2017 14:41
corrieredellosport.it

GENOVA - La Sampdoria sfida la capolista Napoli. Marco Giampaolo non teme il San Paolo e spera che una delle partite più difficili del campionato si trasformi in una grande opportunità per i blucerchiati: "Deve essere un piacere poter giocare una partita così importante – ha spiegato in conferenza stampa - l'appuntamento è affascinante, con la cornice di pubblico delle grandi occasioni. Dovremo affrontarlo in maniera propositiva con grande attenzione da parte di tutti".


IL PRECEDENTE - Lo scorso 7 gennaio la Sampdoria perse al 95' in casa del Napoli. "Sarei felice se riuscissimo a ripetere la prova dello scorso campionato – ha ricordato Giampaolo - Giocammo una grandissima partita, con un livello di attenzione altissimo. L’espulsione di Silvestre ci penalizzò: mi piacerebbe affrontare la sfida di domani con lo stesso atteggiamento, magari undici contro undici". Sui dubbi di formazione: "Alverez e Linetty non sono ancora al meglio e non saranno convocati, mentre Zapata ha smaltito i problemi accusati contro il Sassuolo e partirà con noi".

Argomenti correlati