Insigne: «Dobbiamo essere più cattivi! Si dicono cose per metterci pressione. Scudetto? Finchè non c'è matematica..."

Insigne nel dopopartita di Inter Napoli

10maggio87.it
03/11/2018 22:11
10maggio87.it
MILANO - Queste le parole a caldo di Lorenzo Insigne, intervenuto nell'immediato post partita ai microfoni di Premium Sport: "Dobbiamo stare tranquilli, penso che oggi la prestazione l'abbiamo fatta. Abbiamo creato tanto, dobbiamo essere più cattivi a fare gol. L'unica cosa da pensare è che non abbiamo fatto gol, ma abbiamo fatto una buona prestazione. Gol di Dybala ha lasciato il segno? Noi pensiamo a noi stessi, queste sono cose che dicono tanti per metterci pressione, lasciano a loro le parole e noi pensiamo alle nostre prestazioni senza guarda nessuno, po vince chi è più bravo. Scudetto? Finchè non sarà matematico che non possiamo vincerlo, lotteremo fino alla fine come fatto fino ad ora. Sono sereno, è un periodo così ma l'importante è restare concentrati e dare una mano alla squadra. Milik? Lui è un grande attaccante e si sta mettendo a disposizione della squadra, ci darà sicuramente una mano".

Argomenti correlati