Serie A, Zaccardo: «Per lo scudetto serve un miracolo al Napoli»

Il difensore: «La Juventus si sta confermando di un'altra categoria ed è destinata a vincere ancora»

corrieredellosport.it
03/12/2018 12:22
corrieredellosport.it

NAPOLI - Cristian Zaccardo, eroe azzurro nel 2006 a Berlino e che oggi gioca a Malta in Serie A con l'Hamrun Spartans, ha detto la sua sulla lotta scudetto in Italia sulle frequenze di Radio Onda Libera: "Il pareggio del Napoli con l'Inter dà il via libera alla Juve o non finisce qui? Speravo che non finisse qui, mi ero sbilancio sul Napoli che è una grande squadra guidata da un tecnico bravissimo. Ma la Juve si sta confermando di un'altra categoria ed è destinata a vincere ancora, nonostante tutto quel che di buono sta facendo il Napoli, a cui serve un miracolo. Da fuori, dopo le parole di Sarri, si può interpretare come una resa, come a dire che più di così non si può fare. Giocare bene e fare i punti non basta, l'allenatore del Napoli sembra quasi accontentarsi del secondo posto. Dybala? E' un campione, un top player in Serie A”. 


GOL A RAFFICA - Con la maglia dell'Hamrun Spartans, Zaccardo ha battuto 4-1 in trasferta il Naxxar Lions e c'è stato anche un suo gol nel finale. “Ho segnato nelle ultime due partite, mi trovo bene in un'esperienza diversa dopo aver vissuto un calcio più competitivo. Volevo la Serie A o l'estero, c'è stata questa possibilità e ho accettato. Malta è vicina all'Italia, c'è una crescita del movimento su un'isola in espansione. Vorrei far parte in due anni di un progetto che possa favorire lo sviluppo anche perché a Malta non c'è limite per gli extracomunitari”.




Argomenti correlati