Juventus, Allegri: «Il Napoli con il Genoa potrebbe non vincere...»

Il tecnico bianconero: «Ora la pressione è tutta su di loro»

corrieredellosport.it
03/17/2018 23:19
corrieredellosport.it

FERRARA - Non è contento Allegri dopo lo 0-0 con cui lo Spal ha fermato la corsa scudetto bianconero. Il tecnico fa una prima analisi degli errori e prova a mettere pressione al Napoli, impegnato in casa con il Genoa: «Non sono arrabbiato o deluso. La Spal ha fatto una gara di lotta, ci ha aggredito molto e dobbiamo fargli i complimenti. La cosa positiva è che non abbiamo subito gol e che al momento abbiamo 5 punti di vantaggio. Questo match ci servirà per il futuro, per le prossime gare contro Benevento e Crotone che si giocheranno la salvezza e noi dovremo affrontarle in maniera diversa. Dobbiamo sempre essere preparati per ogni evenienza, però restiamo in testa alla classifica e questa è la cosa importante. Più demeriti della Juventus o più meriti della Spal? Ci sono dei meriti della Spal, ci ha aggredito, ha fatto molto falli e non ci ha permesso di giocare. Abbiamo subito 29 falli che spezzettano il gioco e fanno recuperare gli avversari. Ma non ci sono scusanti, la squadra sta facendo grandi cose, siamo in testa e nessuno se l’aspettava fino a tre domeniche fa. Ora abbiamo bisogno di riposare e di recuperare alcuni giocatori. Questo apri aumenta l’importanza dello scontro diretto col Napoli? E’ inutile fare dei calcoli che non servono. Tutti davano questa gara come scontata e io avevo detto che non lo sarebbe stata perché in questo stadio non è semplice».


NAPOLI - Il Napoli al San Paolo affronta il Genoa e può tornare a -2. Allegri: «Magari il Napoli non vince con il Genoa e questo diventa un punto d'oro. Ora devono vincere, sono costretti, avranno una bella pressione addosso».

Argomenti correlati