Napoli, Jorginho: «Scudetto? Dobbiamo crederci»

Il centrocampista nel post partita di San Siro: «Non serve pensare alla Juventus se prima non vinciamo noi»

corrieredellosport.it
04/15/2018 16:39
corrieredellosport.it

ROMA - «Oggi abbiamo trovato di fronte un’ottima squadra, che sta bene, abbiamo avuto, comunque, le nostre occasioni ma, purtroppo, non siamo riusciti a concretizzarle ed è finita così». Questo il primo, amaro commento di Jorginho a caldo del match di San Siro pareggiato 0-0 contro il Milan, che ringrazia la grande parata di Donnarumma su Milik nel recupero. «Ce la stiamo mettendo tutta, stiamo lavorando tanto, nelle ultime partite abbiamo fatto fatica a trovare il gol, che per noi è fondamentale. Creiamo, creiamo ma, purtroppo, non siamo riusciti a fare gol. Dobbiamo continuare a lavorare e cercare di migliorare su questo. A caldo è difficile trovare delle risposte. Secondo me, qualcosa sulla fase difensiva possiamo migliorare, sul discorso di aggredire di più sulle palle perse, cosa che, magari, facevamo un po’ di più prima, nella quale stiamo mancando un po’ adesso. Giocare anche più in velocità, con più uno-due».


SCUDETTO - «Quanto crede ancora il Napoli nello scudetto? Finché c’è speranza, dobbiamo crederci, altrimenti è meglio che non giochiamo. Dobbiamo crederci sempre, dobbiamo giocare tutte queste partite per cercare di vincerle, come stiamo cercando di fare».

Argomenti correlati