Hamsik: «Sarri spero resti. Meritavamo più della Juventus»

Non è bastato il 100esimo gol in Serie A del capitano del Napoli per battere il Torino: «Hanno fatto due tiri e due gol. Siamo una squadra che se non va al 100% diventa prevedibile»

corrieredellosport.it
05/06/2018 15:40
corrieredellosport.it
ROMA - «Purtroppo non meritiamo questi ultimi risultati, dispiace molto per il campionato che abbiamo fatto, dispiace non averla vinta anche oggi. Inter-Juve ci ha penalizzato? Botta psicologica tosta ma non dobbiamo pensare a quello che fanno loro ma a noi, in questo dobbiamo ancora crescere. Purtroppo ci sono stati episodi che hanno condizionato il finale, anche oggi il Torino ha fatto due tiri in porta e due gol». Così Marek Hamsik commenta il pari con il Torino che ha di fatto spento le residue speranze del Napoli e consegnato lo scudetto alla Juventus.


JUVE? NOI MIGLIORI SUL CAMPO - «Siamo una squadra che deve stare sempre alta, deve andare sempre al 100%, appena smettiamo sembriamo lenti: non dobbiamo mai abbassare i ritmi, altrimenti diventeremo leggibili dagli avversari. Se la Juventus merita lo scudetto? Sicuramente squadra e società sono più forti di noi, sul campo abbiamo meritato noi qualcosa di più».


SARRI? SPERO RESTI - «Mi auguro di avere ancora Sarri il prossimo anno, in questi tre anni sono migliorati ambiente, risultati e gioco, mi auguro che continui con noi per continuare a crescere», conclude lo slovacco.

10maggio87 TV

Serie A 2016-17 - Napoli-Torino 5-3
Serie A 1995-96 - Napoli-Torino 1-0

Argomenti correlati