Koulibaly: «Sarri? È quello che serve al Napoli, bisogna continuare insieme»

Il difensore senegalese si augura di proseguire l'avventura insieme al tecnico: «La scelta spetta a lui e al presidente». Poi spiega cosa è successo nella trasferta di Firenze: «Inconsciamente abbiamo mollato»

corrieredellosport.it
05/12/2018 09:54
corrieredellosport.it

NAPOLI Maurizio Sarri e il Napoli non devono separarsi. L’augurio arriva da Kalidou Koulibaly, leader difensivo della squadra del tecnico toscano. «Dobbiamo continuare insieme – ha detto il senegalese ai microfoni di Sky Sport – ma la scelta spetta al presidente e a lui. Sarri è uno che vive il calcio, vuole la perfezione e grazie anche al suo staff cresciamo sempre. È quello che serve al Napoli».


IL GOL ALLO STADIUM - «Ho sempre creduto nello scudetto, anche quando avevamo tanti punti dalla Juve. La rete ai bianconeri? La palla era entrata in porta, ma io non avevo ancora realizzato. Poi ho visto l’immagine della squadra che festeggiava ed è stata una cosa che non dimenticherò mai».


IL 3-0 DI FIRENZE - «Persa nello spogliatoio per Inter-Juve? Forse Sarri ha ragione. Inconsciamente abbiamo mollato. Io non ho guardato la partita, ho fatto bene. Ma giocare dopo e vedere la Juve vincere così è sempre difficile. Siamo colpevoli, ma ci ha fatto male. Nella nostra testa è successo qualcosa e non abbiamo avuto la reazione giusta. Il prossimo anno dovremo fare ancora di più per questo scudetto. La città ha bisogno di questo titolo, vogliamo fare la storia».

Argomenti correlati