Preview Parma-Napoli, notizie e probabili formazioni

Dopo due pareggi di fila senza gol, il Napoli è di scena a Parma per ritrovare il feeling con il gol anche in campionato e soprattutto la vittoria.

tuttonapoli.net
02/23/2019 20:58
tuttonapoli.net

NAPOLI - Dopo due pareggi di fila senza gol, il Napoli è di scena a Parma per ritrovare il feeling con il gol anche in campionato e soprattutto la vittoria. La squadra di Ancelotti ha visto il distacco sull'Inter scendere a sette punti e, considerando l'impegno dei nerazzurri a Firenze, può avere la chance per provare anche a guadagnare qualcosina per blindare definitivamente la seconda piazza prima che l'Europa League entri nel vivo. Di fronte però ci sarà la squadra di D'Aversa, sempre ostica agendo con un baricentro molto basso e puntando tutto sulla compattezza difensiva, il contropiede di Gervinho e Biabiany ed il gioco aereo di Inglese per far salire la squadra. Non a caso sarà la sfida tra la squadra che effettua più tiri (il Napoli con 448, naturalmente), contro quella che ne ha subiti di più (493) che è il Parma e che ha anche la percentuale più bassa di passaggi riusciti (74% contro l'87% del Napoli) e la minore percentuale di possesso palla dell'intero campionato (40%)


LE ULTIME SUL PARMA - D'Aversa senza gli infortunati Grassi, Scozzarella, Dimarco, Stulac e Bastoni. Al posto di quest'ultimo quindi Gagliolo al centro della difesa con Bruno Alves, a destra Iacoponi ed a sinistra Gobbi. A centrocampo Kucka al centro con Rigoni e Barillà ed in attacco Inglese punta centrale con Gervinho e Biabiany (favorito su Siligardi) per provare a ripartire in contropiede.


LE ULTIME SUL NAPOLI - Ancelotti senza lo squalificato Insigne, ma con la formazione tipo dopo il turnover con lo Zurigo. Ospina può insidiare Meret, si riprendono una maglia Malcuit e Maksimovic nella linea con Koulibaly e Hysaj. A centrocampo tornano Callejon, Allan, Fabian mentre Zielinski si riposiziona a sinistro da falso esterno. In attacco con Milik dovrebbe esserci Mertens, ma attenzione alla sorpresa Ounas.


PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Kucka, Barillà; Gervinho, Inglese, Biabiany. All. D’Aversa

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Allan, Fabian, Zelinski; Mertens, Milik. All. Ancelotti

ARBITRO: Chiffi (Del Giovane-Di Iorio, IV: Giua, VAR: Di Bello, AVAR: Fiorito)

Argomenti correlati