Ancelotti: «Difendiamo male. Giocare così con l'Arsenal sarebbe un problema»

Giovedì la sfida con i Gunners e il tecnico non è tranquillo: «Abbiamo quattro giorni per ritornare a fare le cose per bene»

corrieredellosport.it
04/07/2019 22:34
corrieredellosport.it

NAPOLI - Il pareggio contro il Genoa non va a genio a Carlo Ancelotti: "Della partita con l'Arsenal non abbiamo assolutamente parlato, ci siamo concentrati su queste due partite. Sapevamo delle difficoltà che potevamo incontrare a Empoli, inaspettate da parte mia quelle incontrate questa sera. Non dobbiamo parlare adesso dell'aspetto psicologico, mi voglio soffermare sull'aspetto tecnico perché difendiamo male. E' successo anche in 11 contro 10 e questo non ci permette di tenere il controllo della partita, cosa che questa squadra deve fare. Se difendi bene, recuperi palla in alto e non dai spazio agli attaccanti avversari, controlli il match".


EUROPA LEAGUE ALLE PORTE - Giovedì il Napoli si giocherà l'andata dei quarti di finale di Europa League in casa dei Gunners: "Campanello d'allarme importante per Londra: se giocassimo così con l'Arsenal sarebbe un problema. Abbiamo quattro giorni per ritornare a fare le cose per bene, dalle basi, e la base è sempre la difesa. Dal basso mi è sembrato che ci fosse poca pressione in avanti da parte dei centrali e questo non permette ai centrocampisti di avere la sicurezza di pressare: se hai sempre l'uomo dietro, sei preoccupato e fai le cose a metà, e non si può fare quando difendi. Non è facile capire quanto si sia abbassata la concentrazione, mi viene più facile sistemare le cose dal punto di vista tecnico-tattico. Fisicamente stiamo molto bene, i giocatori sono monitorati quotidianamente e i dati sono molto positivi. Abbiamo sempre avuto difficoltà contro le difese chiuse ma quello che non avevamo mai riscontrato è l'impossibilità di recuperare palla in avanti, siamo costretti a fare avanti e indietro e non è nelle nostre corse. Dobbiamo difendere meglio, domani dopo aver rivisto la partita potrei dire cose diverse ma al momento la penso così. Per giocare una partita d'attacco contro l'Arsenal dobbiamo fare una buona difesa".


DISTACCO DALLA VETTA - Il pari del San Paolo rimanda la festa scudetto della Juventus, vicinissima al suo ottavo titolo consecutivo: "Volevamo stare più attaccati alla Juve, abbiamo perso qualche punto per strada ultimamente e rimane il fatto che la Juve è stata straordinaria. Il nostro obiettivo era arrivare tra gli 80 e i 90 punti, così facciamo fatica ad arrivare a 80 se non ci svegliamo".


CAPITOLO MERCATO - Le voci su una eventuale cessione di Insigne hanno gettato nel panico il pubblico partenopeo, ma Ancelotti frena: "Nel mio Napoli è importante, ha fatto trenta minuti buoni, senza problemi. Siamo in un periodo che fa sbizzarrire tutti sul mercato, soprattutto qui a Napoli: il nostro obiettivo è rinforzare la squadra ma non cedendo giocatori importanti. Mi auguro che giovedì la squadra faccia quello che sa".

10maggio87 TV

2018-19 - Europa League - Arsenal-Napoli 2-0
2018-19 - Serie A - Napoli-Genoa 1-1
2017-18 - Serie A - Napoli-Genoa 1-0
2016-17 - Serie A - Napoli-Genoa 2-0

Argomenti correlati