Insigne: «Marocchi, cosí offendi il Napoli»

Bufera nel post partita a Sky Sport tra l'attaccante e il commentatore tv dopo la sconfitta casalinga contro il Cagliari

corrieredellosport.it
09/26/2019 09:31
corrieredellosport.it

NAPOLI - Non ci sta Lorenzo Insigne. Dopo la sconfitta casalinga del Napoli contro il Cagliari nel turno infrasettimanale di Serie A, il capitano del Napoli risponde stizzito alle critiche di Marocchi: "Poca intensità? Insisti con questa storia dell'intensità? Noi anche a Dimaro mettiamo la stessa intensità, sei stato giocatore e sai che si gioca sempre con intensità massima. Non mi va bene sentire dire che non abbiamo giocato con intensità. Io ci ho provato sul gol, se segnavo ero un fenomeno. E' un'offesa dire che non abbiamo dato il massimo, abbiamo dato tutti il 200% Se voi volete giudicarci così va bene, ma io non ho visto ciò che hai visto tu. Se il tunnel lo facevo bene, tutti a dire Insigne è un fenomeno. Non l'ho fatto bene e ora tutti a dire Insigne non è buono. Bisogna giudicare tutta la squadra, non un singolo giocatore. Il tunnel è stato provat in attacco. Se non lo faccio là dove devo farlo? Nella mia area? Ripeto, noi abbiamo dato tutto".


REAZIONE - Insigne però ha voglia di guardare già avanti: "Una sconfitta del genere fa male, cercheremo di non ripetere gli stessi errori. I nostri avversari hanno segnato sull'unica palla gol mentre noi non abbiamo concretizzato diverse chance, adesso prepariamo la prossima partita perché tra tre giorni per fortuna si gioca di nuovo". Il Napoli scenderà in campo domenica con il Brescia alle 12.30 al San Paolo.

10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Napoli-Cagliari
2018-19 - Serie A - Napoli-Cagliari 2-1

Argomenti correlati