Ancelotti, respinto il ricorso: non sarà in panchina per Roma-Napoli

Il tecnico azzurro non potrà seguire la squadra da bordo campo nella sfida di Serie A contro la formazione di Fonseca. Al suo posto, ci sarà il figlio Davide

corrieredellosport.it
11/02/2019 14:04
corrieredellosport.it

ROMA - E' stato respinto il ricorso per la squalifica di Carlo Ancelotti: il tecnico non sarà in panchina per la sfida dello stadio Olimpico tra Roma e Napoli, al suo posto ci sarà il figlio Davide. L'allenatore degli azzurri è stato espulso nel finale della partita casalinga contro l'Atalanta, finita in parità nel turno infrasettimanale, per le proteste contro l'arbitro per un contatto in area di rigore atalantina tra Kjaer e Llorente prima del definitivo 2-2 di Ilicic. Ancelotti ha provato ad ottenere uno sconto per seguire la sua squadra a bordo campo contro la Roma all'Olimpico ma la Corte d’Appello della Figc ha respinto il ricorso del Napoli.


Nella riunione fissata oggi a seguito del reclamo promosso dal Napoli, la Corte d'Appello, come si legge nel comunicato, ha respinto "il reclamo n. 90, proposto dalla societa? S.S.C. Napoli avverso la sanzione della squalifica per 1 giornata effettiva di gara inflitta al sig. Ancelotti Carlo seguito gara Napoli/Atalanta del 29.10.2019".


10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Roma-Napoli 2-1
2018-19 - Serie A - Roma-Napoli 1-4

Argomenti correlati