Gattuso: «Napoli-Barcellona? Prima di partite così non dormo mai»

Il tecnico azzurro dopo la vittoria in rimonta sul Brescia: “Stiamo lavorando bene, c’è uno spirito diverso. All’inizio ho avuto paura perché la squadra aveva perso ogni sicurezza. Meglio non raccontare cosa ho detto ai ragazzi negli spogliatoi...”

corrieredellosport.it
02/21/2020 23:40
corrieredellosport.it

BRESCIA - Cosa ho detto ai ragazzi all'intervallo? Meglio se mi fate un'altra domanda...Mi dà fastidio quando si pensa che si viene a giocare a Brescia per fare delle passeggiate. Dobbiamo farci trovare sempre pronti, in Serie A non ci sono partite facili. Bisogna mettere l’elmetto. In questo periodo abbiamo rischiato tanto, per preparare le sfide ci vogliono attenzione e veleno”. Il Napoli vince ancora fuori casa, stavolta a Brescia per 2-1. Un brutto primo tempo, una buona ripresa. Ecco l’analisi di Rino Gattuso: “Stiamo lavorando bene, c’è uno spirito diverso. Non dobbiamo farci sorprendere. Nel secondo tempo c’è stata una grande reazione” ha detto il tecnico azzurro a Sky Sport.


"In questo momento arrivare in Europa League è qualcosa di importante. Facciamo 40 punti e dopo vediamo. Barcellona? Grande squadra, ma noi ci giochiamo le nostre carte. A fine mercato ho ringraziato ds e presidente perché hanno preso giocatori importanti. Scegliere la formazione è difficile se stanno tutti bene. Adesso pensiamo partita dopo partita, all’inizio ho avuto paura perché era una squadra che aveva perso le sicurezze. Sono tanti anni che sono nel mondo del calcio, dobbiamo farci trovare pronti. Nel primo tempo c’è stato un palleggio sterile, nella ripresa è andata diversamente. Io più magro? No, ho solo la febbre. Chiedo ai miei colleghi se dormono prima di partite come quella col Barcellona. Io non ci riesco, loro invece mi dicono che con il tempo passerà”.

10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Brescia-Napoli 1-2
2010-11 - Serie A - Brescia-Napoli 0-1

Argomenti correlati