Koulibaly: «Osimhen? Ci ho parlato, mi ha chiesto del razzismo»

Il difensore: "Gli ho detto che a Napoli può star tranquillo e che la città è bellissima. Le tre partite restanti saranno dei buoni test per il Barcellona. Fosse per me resterei in azzurro a vita, parlerò a fine stagione con la dirigenza"

corrieredellosport.it
07/24/2020 13:25
corrieredellosport.it

NAPOLI - Kalidou Koulibaly, punto di forza della retroguardia del Napoli, ha commentato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli di numerosi temi, tra cui la sfida persa col Parma l'altroieri: "Non ho fatto nessun fallo da rigore su Kulusevski, lui se l'è giocata bene. Ho chiesto all’arbitro di guardare il Var, ma mi ha detto che l'avevano subito confermato. Abbiamo tre partite da giocare per finire al meglio il torneo, sono tre match interessanti in vista del Barcellona in Champions League: ci faremo trovare pronti. Gattuso ha ragione, a volte ci manca la mentalità, ma con i suoi consigli miglioreremo anche in quell'ambito. Il mister ci ha studiato molto bene, correggendo i nostri errori di volta in volta. Barcellona? Sarebbe importante battere i blaugrana. Non dobbiamo avere timore, perché poi dopo può succedere di tutto visto che si tratta gare secche".


Koulibaly parla poi della partita di domani contro il Sassuolo: "All'andata quella sfida ci ha fatto molto bene, ci ha svegliati. Domani sarà il test giusto in vista del Barcellona. Abbiamo le nostre possibilità e non dovremo sbagliare con i catalani. Scudetto? Vincere aiuta a vincere. Farlo a Napoli è sempre speciale, lo abbiamo visto in Coppa Italia, trofeo che non avevo mai vinto, avevo conquistato solo la Supercoppa. Per lo Scudetto vedremo la prossima stagione". KK parla poi del suo futuro, spiegando che nulla è già deciso: "Mi piacerebbe restare a vita ma non voglio illudere nessuno. Faccio parte del progetto, a fine stagione parlerò con la dirigenza. Ora ho la testa al Napoli al 100%, sono concentrato sulle partite importanti in arrivo". Chiusura su Victor Osimhen, a un passo dal Napoli: "L’ho sentito, mi ha chiesto del razzismo in Italia e a Napoli. Gli ho detto che a Napoli può star tranquillo, che deve pensare positivo e la città è bellissima. Le porte sono aperte per lui, vedrà che i tifosi azzurri sono molto caldi e appassionati".

10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Napoli-Sassuolo 2-0
Koulibaly - Miglior Difensore 2018-19
2018-19 - Coppa Italia - Napoli-Sassuolo 2-0
2018-19 - Serie A - Napoli-Sassuolo 2-0

Argomenti correlati