De Laurentiis carica il Napoli: discorso alla squadra e a Benitez

Il presidente azzurro in conference call con gli azzurri a Castelvolturno: toni duri, ma invito a non mollare

corrieredellosport.it
03/17/2015 16:26
corrieredellosport.it
INVIATO A MOSCA - Come direbbe Celentano: una carezza in un pugno. Musica forte per quelle orecchie. Scende in campo De Laurentiis e la fa a modo suo, convocando il Napoli (giocatori e tecnici) in call conference, parlando loro (che stanno a Castelvolturno e devono andare ad allenarsi) da Roma: e già la modalità ha una sua sollenità. «Onorate la maglia». La delusione per aver perso il terzo posto, ora della Lazio, ha scosso De Laurentiis che è intervenuto con padronanza del ruolo: i presidenti hanno il dovere di far sentire la propria voce e lui l’ha fatto, come lo scorso sedici dicembre, dopo la sconfitta di San Siro con il Milan. Tutti seduti ad ascoltare il discorso del numero uno del Napoli, che ha ricordato «obiettivi da raggiungere attraverso quel gioco già espresso in passato». Poi, l’appoggio a Benitez: «Tornate voi stessi attraverso il lavoro di Rafa e del suo staff». Giornata inusuale, dunque, ed irruzione diretta di De Laurentiis, che ha preso la (difficile) situazione in mano ed ha motivato quel Napoli capace di perdere le ultime tre trasferte in maniera scialba, mai dimostrando di essere se stesso, sbagliando l’approccio alla gara e ribandendo antichi errori. A De Laurentiis non è andato giù. Poi c’è l’Europa League (giovedì sera, alle 18) e il 3-1 dell’andata con la Dinamo Mosca non sembri rassicurante. Poi ci sarà la coppa Italia e questa Lazio non ha paura di partire, l’8 aprile al san Paolo, dall’1-1 dell’andata. Poi ci sarà il Napoli che vuole De Laurentiis? L’ha chiesto, con una riunione che è una chiamata alle proprie responsabilità.

COMUNICATO - Ecco il comunicato diffuso dal Napoli: «Il Presidente Aurelio De Laurentiis si è collegato oggi in videoconferenza con la squadra e lo staff tecnico a Castelvolturno prima dell’allenamento. Il Presidente ha voluto spronare tutti a dare il massimo in questo finale di stagione che vede la squadra in corsa su tre fronti. In un lungo discorso, De Laurentiis ha chiesto di essere concentrati sugli obiettivi in gioco onorando al massimo la maglia, convinto che la bravura e la professionalità dei giocatori, sotto la guida di Rafa Benitez e del suo staff tecnico, saranno l’arma vincente per raggiungere i traguardi in gioco e ritrovare gli alti livelli mostrati nel corso della stagione».

10maggio87 TV

2018-19 - Champions League - Liverpool-Napoli 1-0
2018-19 - Champions League - Napoli-Stella Rossa 3-1
2018-19 - Champions League - Napoli-PSG 1-1
2014-15 - Europa League - Dinamo Mosca-Napoli 0-0

Argomenti correlati