Napoli, Hamsik: «Lottiamo per tornare in zona Champions League»

Il capitano azzurro: "Mancano dieci partite, ritroviamo continuita"

corrieredellosport.it
03/24/2015 18:28
corrieredellosport.it
NAPOLI - «Restano dieci partite e siamo determinati a lottare per tornare in zona Champions». Dalla Slovacchia Marek Hamsik non smette i gradi di capitano del Napoli e rilancia la caccia degli azzurri alla qualificazione europea. I due punti nelle ultime quattro partite di campionato hanno fatto scivolare gli azzurri al quinto posto e Hamsik non nasconde le difficoltà parlando al sito slovacco "Sport.sk" nell'avvicinamento all'impegno della sua nazionale contro il Lussemburgo in programma venerdì. «Abbiamo avuto delle difficoltà di recente - spiega Hamsik - non abbiamo giocato con continuità anche per gli impegni in Europa. Credo che però la situazione cambierà e i risultati verranno sui diversi fronti».

ALLENAMENTO E RIPOSO - Una doppia risposta i tifosi la attendono dagli azzurri già alla ripresa con la doppia sfida contro Roma in campionato e Lazio nella semifinale di ritorno, al San Paolo, di Coppa Italia. Oggi a Castel Volturno, senza i nazionali, Rafa Benitez ha condotto il penultimo allenamento della settimana: domani mattina, dopo la seduta, c'è un rompete le righe per il week end delle nazionali. Qualche giorno libero per pulire la mente e far riposare i muscoli. Lo stesso tecnico azzurro volerà a Liverpool per qualche giorno con la famiglia. A Castel Volturno il sorriso è ritornato grazie ai ragazzi dell'Oratorio Don Guanella di Scampia che si sono allenati con gli azzurri di Benitez nell'ambito delle iniziative previste per la Junior Tim Cup che vede protagonisti gli oratori delle 15 città le cui squadre militano nella Serie A. I ragazzi hanno giocato con i campioni del Napoli contagiando tutto l'ambiente azzurro con il loro entusiasmo. Tra le iniziative anche la realizzazione di videomessaggi per la campagna contro il cyberbullismo #IlBulloèUnaPalla.

Argomenti correlati