Hamsik: «Napoli tra i primi 15 club al mondo, mai pensato di lasciare»

Il capitano parla del rinnovo del contratto: «La mia priorità». E su Higuain: «Delusione dei tifosi comprensibile, che sfida interessante con la Juve»

corrieredellosport.it
09/03/2016 13:44
corrieredellosport.it

NAPOLI - È sempre più amore. Marek Hamsik ha solo parole dolci per il Napoli dopo il rinnovo del contratto, che lo legherà al club azzurro fino al 2020. «La mia priorità è sempre stata questa squadra, attendevo soltanto l’esito dei colloqui e abbiamo trovato una soluzione in maniera piuttosto repentina. Durante ogni finestra di mercato – ha dichiarato il centrocampista allo slovacco Sport24 – ci sono parecchie voci su di me, ma ormai sono abituato. Penso solo al Napoli perché è tra i migliori 15 club al mondo, siamo cresciuti insieme e probabilmente la gioia più bella ci attende ancora. Uno scudetto o un successo in Europa, chissà». Qualche parola anche su Higuain, il colpo dell’estate juventina: «La delusione dei tifosi è comprensibile, sono appassionati e trovo giusto esprimere le proprie emozioni. Sarà interessante la sfida con lui e con i bianconeri».

Argomenti correlati