Mertens chiede più spazio: "Sono in buona forma, vorrei giocare sempre. Calendario pesante, ma una gara su due è troppo poco"

La pausa per le nazionali e' sempre il momento in cui si susseguono piu interviste dei giocatori del Napoli

tuttonapoli.net
10/06/2016 10:35
tuttonapoli.net
NAPOLI - La pausa per le nazionali è sempre il momento in cui si susseguono più interviste dei giocatori del Napoli, che si concedono ai quotidiani dei loro paesi. Anche Dries Mertens ha parlato in vista della gara del sul Belgio contro la Bosnia: "Sarei deluso di non cominciare dall'inizio, considerando l'assenza di Kevin De Bruyne. Posso giocare nei due dietro la punta, nel Napoli gioco a sinistra ma mi accentro spesso e sono vicino alla porta. Non so perchè non sono stato schierato contro Spagna e Cipro: non c'è una ragione precisa, e non ho chiesto spiegazioni. Di certo pensavo di giocare contro la Spagna" le sue parole riportate dal portale belga nieuwsblad. 

Mertens parla poi anche del Napoli: "Quando sono partito da titolare in Champions sono stato molto felice, ma di base gioco una partita su due. Mi piacerebbe giocare di più. Quando sei in un periodo di buona forma vorresti giocare sempre e continuare a segnare, l'esempio è stato l'anno scorso Jamie Vardy. Visto il nostro calendario, capiscono che non si possono giocare tutte le partite, ma una partita su due penso sia troppo poco, anche se devo accettare anche questo".

Argomenti correlati