Napoli, Hamsik: «Milik ci manca molto»

Il capitano del Napoli parla dal ritiro della Slovacchia: «Creiamo tanto ma non finalizziamo ancora al meglio, dobbiamo migliorare. Sto bene, non vedo l'ora di giocare con la mia Nazionale»

corrieredellosport.it
11/08/2016 12:18
corrieredellosport.it

ROMA - Il Napoli ricomincia a correre a Castel Volturno. Da valutare le condizioni di Manolo Gabbiadini, vittima di un affaticamento muscolare in Nazionale e rientrato in sede (convocato al suo posto Lapadula). Per Sarri sarà importante poter puntare su Manolo alla ripresa del campionato per la difficile trasferta di Udine. A proposito di attaccanti: Marek Hamsik, capitano del Napoli, ha parlato dal ritiro con la sua Slovacchia dell'assenza di Milik: «E' un giocatore che ci manca tanto perché è un bomber di classe mondiale. Però anche senza di lui riusciamo a creare in ogni gara 7-8 occasioni da gol che non concretizziamo. Dobbiamo migliorare nella precisione sotto porta. Contro Besiktas e Lazio sono andato a segno io? I nostri ultimi risultati non sono stati dei migliori, ma abbiamo giocato partite di qualità. Meritavamo più punti visto che il calcio che abbiamo offerto. Sono stato molto contento per le reti soprattutto perché hanno avuto un peso importante. La mia uscita dal campo anticipata di sabato sera? Per fortuna non era nulla, solo crampi visto che mi sentivo stanco. Non volevo rischiare e ho preferito uscire», ha concluso Hamsik.

Argomenti correlati