Napoli, l'agente di Hamsik: «Regalo per i 30 anni? Lo scudetto»

Il procuratore del capitano: «Speriamo che questa sia una stagione importante per Marek e per tutta la società»

corrieredellosport.it
07/27/2017 16:56
corrieredellosport.it

PALERMO - «Oggi è un giorno speciale per Marek Hamsik. Il tempo corre veloce: quando è arrivato in Italia aveva 17 anni, ora ne ha 30. Ha passato davvero un bel periodo nel vostro Paese. E' arrivato a Napoli dopo tre anni a Brescia e in Italia ha avuto soltanto un trasferimento: questa cosa è davvero grandiosa. Lui è il capitano orgoglioso di questo Napoli, è diventato un top player di questa squadra». Così Juri Venglos, procuratore di Marek Hamsik, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. «Sono sicuro che sia pronto per la nuova stagione anche se ha avuto un breve periodo di vacanze. Oggi festeggerà il suo compleanno e poi ricomincerà a prepararsi per la nuova stagione che speriamo possa essere importante per lui e per il Napoli.


Scudetto? Non oso immaginare cosa potrebbe accadere in città qualora Marek e il Napoli riuscissero a vincere il tricolore. So che sarà molto difficile, so che il Napoli ci sta provando da anni ma spero che questo possa essere l'anno buono. A mio avviso il rapporto con Sarri è stato ottimo sin dall'inizio, perché Marek ha capito da subito l'idea di gioco del mister: un'idea che Hamsik mette in pratica sul campo», ha aggiunto Venglos.

Argomenti correlati