Napoli, operato Milik: torna in campo a febbraio

Perfettamente riuscito l'intervento di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio destro a Villa Stuart

corrieredellosport.it
09/25/2017 11:47
corrieredellosport.it

ROMA - L’intervento di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio destro è perfettamente riuscito. Arek Milik è stato operato questa mattina a Roma dal professor Mariani e ora è già nella sua camera di Villa Stuart. A confermare l'esito positivo è stata la società partenopea con una nota: «Il professor Mariani ha completato a Villa Stuart l'intervento al ginocchio destro di Arek Milik. Non si è trattato di una lesione isolata ma complessa, e l'intervento è perfettamente riuscito. Il ginocchio è stato rinforzato e l'attaccante azzurro tornerà in tempi simili a quelli dello scorso infortunio». In clinica con lui anche il dottore del Napoli, Alfonso De Nicola, che ha postato sui social una foto al termine dell’intervento. Ora per Milik inizia la fase più difficile, quella della riabilitazione, già affrontata lo scorso anno e che dovrebbe riportarlo in campo a febbraio. 


IL CRAC - L'attaccante polacco si era infortunato sabato pomeriggio al ginocchio destro nella partita contro la Spal, lasciando il campo al 91' tra le lacrime. La grande preoccupazione era nell'aria già in campo tra i compagni di squadra, che avevano raccontato di aver sentito un ‘crac’, tanto che un disperato Mertens si era messo subito le mani tra i capelli.  


LA RIABILITAZIONE - Milik è arrivato nella serata di ieri a Villa Stuart, dove il professor Mariani ha valutato stamattina le sue condizioni prima di decidere di intervenire subito in sala operatoria. L'attaccante polacco aveva riportato poco più di un anno fa la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro durante la partita Polonia-Danimarca ed era stato operato sempre a Roma dal professor Mariani il 10 ottobre del 2016. Dopo quattro mesi di riabilitazione fu convocato e andò in panchina a Bologna il 4 febbraio, poi ancora panchina sei giorni dopo al San Paolo contro il Genoa, prima di tornare in campo il 15 febbraio al Bernabeu in Champions contro il Real Madrid nel finale di partita.

Argomenti correlati