Hamsik: «Juventus? Siamo quasi alla pari»

Il capitano del Napoli sulla lotta scudetto: «Ci manca ancora qualcosa, ma ci siamo quasi. Italia? Dispiace, ma anche in Slovacchia stanno costruendo stadi nuovi...»

corrieredellosport.it
11/16/2017 13:44
corrieredellosport.it
CASTEL VOLTURNO - "Guardando il passato è sempre la Juventus la favorita allo scudetto. Ne ha vinti sei consecutivi.Siamo vicini a loro, quasi allo stesso livello, stiamo dimostrando che ce la possiamo fare. Vogliamo finalmente vincere lo scudetto". Marek Hamsik ci crede. Lo slovacco, a margine dell'evento organizzato da Acqua Lete "Il campione sei tu", non nasconde le ambizioni dei partenopei, in testa alla classifica dopo 12 giornate. 


"Adesso bisogna ripartire affrontando un Milan che non è da sottovalutare per la classifica che ha. La Champions? Pensiamo ad una partita alla volta", ha aggiunto Hamsik, che si è concesso anche una battuta sulla mancata qualificazione ai Mondiali di Buffon e compagni: "Dispiace sia per me che sono slovacco, che per l'Italia. Ho visto la partita degli azzurri ed è stato un peccato non battere la Svezia. Il calcio italiano deve migliorare a livello di strutture e non tecnicamente. Germania, Inghilterra e Francia sono avanti sotto questo punto di vista. Anche la Slovacchia sta facendo stadi muovi e moderni, l'Italia purtroppo no".

Argomenti correlati