Hamsik assente all'allenamento: trattativa ancora aperta

Il centrocampista slovacco non è a Castelvolturno e la sua partenza per la Cina non è ancora saltata, dopo il brusco stop della giornata di ieri

corrieredellosport.it
02/07/2019 11:18
corrieredellosport.it

NAPOLI - Marek Hamsik non è a Castelvolturno. La telenovela del suo trasferimento in Cina continua, arricchita di un nuovo capitolo: quando tutto sembrava saltato, con il Napoli ad impuntarsi sul rispetto degli accordi presi (venti milioni di euro più bonus al momento della cessione del cartellino) senza prendere in considerazione la nuova offerta del Dalian, il prestito oneroso a cinque milioni con gli altri quindici al riscatto obbligatorio, arriva la notizia dell'assenza del centrocampista slovacco all'allenamento odierno della squadra. E' la prima volta che accade in questi giorni, caratterizzati dai sorrisi e dagli scherzi dei compagni di squadra per salutare l'ultima volta il capitano e simbolo di questi anni di rinascita del club e di presenza costante sui palcoscenici più importanti del calcio europeo. 


Hamsik avrebbe dovuto prendere oggi un aereo per Madrid, sede prescelta per la firma e le visite mediche per il suo nuovo club. Le parti però continuano a trattare e la sua assenza è segnale importante: intermediari e dirigenti vari stanno provando a raddrizzare l’affare, e poi, a dirla tutta, è questa stessa storia ad aver già insegnato che fino alla fine può sempre accadere di tutto, fino al 20 febbraio giorno di chiusura del mercato in Cina.

Argomenti correlati