Napoli, Ospina è tornato a casa. La moglie: «Sta bene»

il portiere infortunatosi durante la gara con l’Udinese al quarto minuto del primo tempo, medicato e poi uscito dal campo al 44', dopo che ha perso i sensi, ha lasciato l’Ospedale ed è tranquillo. La moglie ha postato su Instagram una foto in cui si rilassa con i figli

corrieredellosport.it
03/18/2019 18:22
corrieredellosport.it

NAPOLI - David Ospina è tornato a casa: il portiere del Napoli, infortunatosi durante la gara con l’Udinese al quarto minuto del primo tempo, medicato e poi uscito dal campo al 44', dopo che ha perso i sensi, ha lasciato l’Ospedale e la moglie, Jessica, ha provveduto ad informare i tifosi che avevano inondato i profili social con messaggi di auguri: «Voglio cogliere l'occasione per ringraziare innanzitutto Dio perché David sta bene. Ho vissuto momenti di grande angoscia e disperazione perché non ero in grado di fare molto per lui... Vi informo che David sta molto meglio, siamo già a casa, più tranquilli, aspettando che lo spavento passi totalmente. Vi ringrazio per le preghiere per lui e per tutti i bei messaggi che ci sono arrivati. Di nuovo grazie, vi terrò aggiornati». In mattinata, alla clinica Pineta Grande, dove Ospina era stato trasferito ieri sera, era arrivato anche Carlo Ancelotti che aveva voluto salutare di persona il proprio portiere.


IL COMUNICATO DEL NAPOLI - "David Ospina è stato dimesso questo pomeriggio dalla Clinica Pineta Grande dove era stato ricoverato ieri sera per una serie di accertamenti e visite specialistiche. Tutti gli esami risultano negativi. Le visite hanno escluso qualunque problema. La diagnosi è di crisi vagale risoltasi nel giro di poche ore. Al calciatore sono stati consigliati alcuni giorni di riposo e non risponderà alla convocazione della propria Nazionale".



10maggio87 TV

2018-19 - Serie A - Napoli-Udinese 4-2
2017-18 - Serie A - Napoli-Udinese 4-2

Argomenti correlati