Younes: «E mi ha chiamato anche Loew»

Cosi l'esterno tedesco alle colonne di Kicker in Germania

ilmattino.it
06/03/2019 14:33
ilmattino.it

NAPOLI - Un avvio difficile tra i giochi di mercato e quell'infortunio al tendine d'Achille che non ha fatto dormire sonni tranquilli, ma la seconda parte di stagione per Amin Younes è stata ottimo propellente in vista del prossimo anno. L'esterno tedesco s'è preso spazio e continuità, ha saputo segnare (tre gol in campionato) e servire i compagni (due assist) guadagnandosi così la riconferma in azzurro.


«Non è stato facile in avvio, ma l'unica cosa che potevo fare era rispondere in campo. Il lavoro duro e le prestazioni erano la mia unica arma» ha confessato l'esterno tedesco alle colonne di Kicker in Germania. Svelando anche una curiosa telefonata. «Qualche settimana fa mi ha chiamato anche Loew, era felice per il mio ritorno in campo e per i miglioramenti dopo l'infortunio», ha svelato. «Non mi ha detto che tornerò tra i convocati della nazionale, ma il suo interessamento mi ha reso felice. Sarebbe fantastico tornare a giocare con la maglia della Germania».

Argomenti correlati