Koulibaly: «Resto a Napoli? Non so, credo di sì»

Il difensore senegalese subito dopo l’esordio vincente in Coppa d’Africa contro la Tanzania: “Parlano tutti di me ma adesso penso soltanto alla mia nazionale. Poi vediamo cosa succede…”

corrieredellosport.it
06/24/2019 09:53
corrieredellosport.it

IL CAIRO (Egitto) - “Tutti parlano di me ma io sto pensando al Senegal perché questo adesso è il mio obiettivo e voglio raggiungere qualcosa di grande con la mia nazionale. Se resterò a Napoli? Non lo so, credo di sì”. Kalidou Koulibaly ha parlato del proprio futuro al fischio finale dell’esordio in Coppa d’Africa contro la Tanzania, battuta per 2-0 con i gol di Keita Balde e Diatta. Il difensore azzurro non si è sbilanciato e ha continuato così: “Non voglio parlare del mio futuro oggi, preferisco parlare del Senegal. Già oggi abbiamo raggiunto qualcosa d’importante - le sue parole a Goal - Sono al 200% con la testa rivolta al Senegal e insieme ai 15 milioni di senegalesi. Sono rilassato, voglio concentrarmi sulla Coppa d’Africa e poi tornare a Napoli e vedere cosa succede”. De Laurentiis fa muro, Ancelotti invece sogna una coppia di livello come quella che Koulibaly andrebbe a comporre con Manolas.

Argomenti correlati