Napoli-Barcellona 1-2: decidono Busquets e Rakitic

Non basta una grande partita della squadra di Ancelotti: i blaugrana vincono con due tiri da fuori, inutile il momentaneo pareggio propiziato da Callejon (autogol di Umtiti). Sabato ritorno a Detroit

corrieredellosport.it
08/08/2019 10:18
corrieredellosport.it

MIAMI - Un ottimo Napoli cade 2-1 in amichevole a Miami contro il Barcellonanell'andata della Liga-Serie A Cup (ritorno sabato a Detroit, live testuale sul CorrieredelloSport.it dalle 23). All'Hard Rock Stadium i gol da fuori di Busquets e Rakitic hanno regalato il successo a Valverde, al Napoli non è bastata la rete del provvisorio pareggio causata da Callejon e deviata in porta da Umtiti.


CALLEJON REPLICA A BUSQUETS - Ma alla fine Ancelotti è uscito dal campo soddisfatto e a testa alta per la bellissima prestazione degli azzurri, che, soprattutto nel primo tempo, hanno giocato meglio e creato di più dei blaugrana. Ancelotti ha rinunciato dall'inizio a Milik, schierando Fabian Ruiz trequartista con Callejon e Insigne a completare il terzetto alle spalle dell'unica punta Mertens. A centrocampo insieme con Zielinski ancora l'ultimo arrivato Elmas. E le scelte del tecnico hanno pagato, perché il Napoli ha dato spettacolo, imponendo un gran ritmo alla partita e giocando un gran calcio. Né Insigne né Mertens però hanno trovato la via del gol e così è stato il Barça a sbloccare con un tiro da fuori di Sergio Busquets. Immediato però il è arrivato il pareggio azzurro, nato sul solito asse Insigne-Callejon: la conclusione dell'esterno azzurro è stata corretta in porta da Umtiti per il meritato pareggio che ha chiuso il primo tempo.


RAKITIC PUNISCE - Il Barcellona è cresciuto nella ripresa, Ancelotti ha dato spazio a GaetanoLupertoGhoulamMilik e Verdi ma è stato ancora il Napoli a sprecare tanto in avanti soprattutto con il centravanti polacco (anche per le grandi parate dell'ex juventino Neto). L'ingresso di Dembelé (che ha colpito un palo) ha dato grande verve ai blaugrana, privi di Messi, ma con Suarez e Griezmann a guidare l'attacco almeno nel primo tempo. Nel finale è stato con un altro tiro da fuori di Rakitic a regalare il successo a Valverde. Ancelotti va ko ma esce dal campo soddisfatto, il Napoli continua a mostrare progressi in linea con le prestazioni con Liverpool e Marsiglia


NAPOLI: Meret, Di Lorenzo (77' Hysaj), Manolas (57' Luperto), Maksimovic, Mario Rui (57' Ghoulam), Callejon, Zielinski, Elmas (57' Verdi), Fabian Ruiz (57' Gaetano), Insigne, Mertens (57' Milik). All. Ancelotti

BARCELLONA: Neto, Wague (66' Dembelè), Todibo, Umtiti, Junior Firpo, Riqui (66' De Jong), Busquets, Rakitic, Carle Perez (66' Semedo), Griezmann (46' Rafinha), Suarez (46' Abel Ruiz). All. Valverde

ARBITRO: Unkel (USA)

MARCATORI: 40' Busquets, 42' Umtiti (aut.), 79' Rakitic

Argomenti correlati