Lozano: «Napoli prima scelta. Decisivo Ancelotti»

Il messicano in conferenza stampa scalda i motori in vista della Juve: "È la madre di tutte le partite. Sogno un gol al debutto"

corrieredellosport.it
08/27/2019 22:38
corrieredellosport.it

NAPOLI - Napoli dà il benvenuto ad Hirving Lozano, l'acquisto più caro della storia del club partenopeo, che nella conferenza stampa di presentazione, tenuta a Castelvolturno, si è presentato così: "Sono molto felice di essere arrivato in questo club, con grandi giocatori e con un allenatore con grande esperienza. Sto lavorando duro per iniziare al meglio questa esperienza. Sono contento del fatto che Ancelotti mi abbia definito una prima scelta". L'ex Psv non ha mai avuto dubbi sulla destinazione: "Dal momento in cui il Napoli ha mostrato interesse nei miei confronti non ho avuto dubbi. Questa era la mia prima scelta: sono contento che la trattativa sia andata in porto". L'attaccante indosserà la maglia numero 11: "Da quando sono arrivato in Europa l'ho usato e mi ha portato bene. L'ho chiesto anche qui e, fortunatamente, me l'hanno concesso"


SU DE LAURENTIIS: "Ho parlato molte volte con il presidente De Laurentiis, sono stati incontri molto belli in cui mi ha convinto parlandomi di Ancelotti e della squadra".


IL SOPRANNOME: "Il soprannome Chucky? Ero al Pachuca in Messico, dal momento in cui ero lì ero un monello e siccome mi consideravano così, mi è rimasto".


SUL CAMPIONATO ITALIANO: "So che il campionato italiano è duro, bisogna lavorare tanto. Saranno importanti i consigli di Ancelotti. Sono qui per imparare e ascoltare quello che mi dice".


SPOGLIATOIO: "Ci sono bravissimi ragazzi nello spogliatoio, ho trovato persone fantastiche qui. Non mi resta che lavorare. Compagni di squadra come Mertens e Insigne? Mi sono adattato subito con tutti i compagni. Ai tifosi cosa prometto? Dare il massimo, il 100% ad ogni partita".


JUVE-NAPOLI: "Juve-Napoli? Molti giocatori vorrebbero giocare partite del genere, è la madre di tutte le partite. La Juve ha calciatori molto forti, ma dipende dal mister se farmi giocare o meno: io sono disponibile ma decide lui. Ho sempre segnato all'esordio con tutte le squadre in carriera, continuare contro la Juve? Magari potessi ripetermi: sarebbe un sogno. È importante però vincere il match".


UN MESSICANO A NAPOLI: "Primo messicano della storia del Napoli? Mi dà molta felicità esserlo, voglio giocare e vincere. Vengo con grande voglia di fare". Paragone con Hugo Sanchez? Hugo è stato uno degli idoli dei messicani, mi tocca lavorare tanto per raggiungere i suoi risultati".


PRIMO COLLOQUIO CON ANCELOTTI: "Col mister abbiamo parlato di cose personali e familiari"

POSIZIONE IN CAMPO: "Calcisticamente ritengo di essere veloce e tecnico, farò ciò che mi chiede il mister. Nella posizione in cui mi chiederà di giocare darò il 100%. I movimenti offensivi del Napoli? Ho visto la partita contro la Fiorentina, ho visto grandi movimenti che vengono provati ogni giorno: posso certamente adattarmi, potendo dare tutto ciò che posso dare in ogni ruolo".


OBIETTIVO SCUDETTO: "Dobbiamo costruire il nostro cammino partita dopo partita. Siamo una grande squadra, ma sarà dura. Per vincere dovremo sudare".


PERCHÈ NAPOLI? "Sono tanti i motivi che mi hanno spinto qui, anche il tecnico, poi la squadra, la città, i campioni che ci giocano, i tifosi molto vicini alla squadra. Sono qui per dare il 100%. Ho tanto da imparare, con Ancelotti abbiamo parlato di cose personali". 


SULLA JUVE: "I napoletani sono fantastici. La Juventus è una grande squadra, il nostro obiettivo però è quello di vincere."


SULLA SERIE A E GLI OBIETTIVI PERSONALI: "Cosa conosco del campionato italiano? Ho visto tante partite del Napoli, è un'ottima squadra. Sono qui per migliorarmi e per migliorare, spero che possiamo fare grandi cose insieme".


LOZANO: "Sono molto felice di essere arrivato al Napoli. Paura che saltasse la trattativa? Sono successe tante cose ma quando il Napoli ha mostrato interesse è diventata la mia scelta. Fortunatamente l'affare s'è fatto, lavoro per iniziare un buon campionato".

Argomenti correlati