Elmas: «Per lo scudetto ci siamo ancora»

Direttamente dal ritiro della Macedonia del Nord, Eljif Elmas ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo momento

tuttonapoli.net
11/16/2019 19:49
tuttonapoli.net

SKOPIJE - Direttamente dal ritiro della Macedonia del Nord, Eljif Elmas ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo momento, affrontando chiaramente anche il tema Napoli: "Non mi pesa il fatto di essere il calciatore macedone più pagato di sempre, penso soltanto a lavorare il più possibile. Adesso sono concentrato sul Napoli, voglio fare bene, sono felice di giocare in Italia. Ho tanti obiettivi ma li tengo per me. Il Napoli è una delle migliori squadre del campionato italiano. Milan? Sarà difficile, ma faremo di tutto per conquistare i tre punti".

Sulla classifica: "Siamo appena all'inizio. La Juve ha tutto per vincere ancora lo scudetto, basta guardare la rosa, però così come si può conquistare lo scudetto si può anche perdere. Ci sono tante squadre in lotta: l'Inter, il Napoli e la Roma. La bagarre sarà incerta fino alla fine".


Sulle differenze tra calcio italiano e turco: "Le squadre di A danno molta importanza alla tattica, in Italia si gioca un calcio più difensivo mentre in Turchia vanno tutti all'attacco. Ho trovato più difficoltà nel Fenerbahce che qui".


Sul Pallone d'Oro: "Per me lo merita Messi, a prescindere dal fatto che non ha vinto la Champions League lo scorso anno. E' uno dei calciatori più forti della storia".

Argomenti correlati