Napoli, Mertens si infortuna in Russia-Belgio ed esce

L'attaccante belga è costretto a chiedere il cambio e ad abbondare il campo nel secondo tempo. Sui social tranquillizza tutti: "Sto bene"

corrieredellosport.it
11/17/2019 08:58
corrieredellosport.it

NAPOLI - Nella gara di qualificazione ad Euro 2020 tra Russia e Belgio, vinta dagli ospiti 4-1, Mertens, partito titolare in attacco insieme a Lukaku e Hazard, è dovuto uscire nel secondo tempo al minuto 52 per un duro intervento subito in area di rigore avversaria. In seguito al colpo ricevuto, il centravanti del Napoli è caduto male sul terreno infortunandosi. Dopo qualche minuto Mertens ha chiesto il cambio ed è uscito. Dai primi responsi che arrivano dal Belgio pare però che sia solamente una botta, nulla di grave, il Napoli può tirare un sospiro di sollievo.


"Contento per la vittoria. Grazie per i messaggi, fortunatamente sto bene, e per martedi sarò di nuovo pronto..". Così Dries Mertens ha commentato sulla sua pagina Instagram la vittoria del suo Belgio e l'infortunio che lo ha visto vittima nella ripresa. Il Napoli può dunque respirare: nessun problema per il suo attaccante. 

Argomenti correlati