Giuntoli: «Milik? Non c'è fumata bianca per il rinnovo. Potrebbe partire»

Il direttore sportivo del club di Aurelio De Laurentiis ha parlato anche di Osimhen: "In questo momento non c’è trattativa, è un ragazzo molto interessante, ma non abbiamo accordi col Lille o col suo entourage, è solo andato a vedere la città"

corrieredellosport.it
07/08/2020 19:24
corrieredellosport.it

GENOVA - Cristiano Giuntoli ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel prepartita di Genoa-Napoli. Il direttore sportivo del club di Aurelio De Laurentiis non solo ha rilasciato alcune dichiarazioni sul match che vedrà impegnata la squadra di Gattuso, ma anche sul mercato, in particolare sul futuro di Milik: "Non mi stupirei se la Juventus volesse Milik: è un giocatore molto forte. Gattuso è molto bravo nella fase difensiva, ho imparato da lui nelle dichiarazioni. Il mercato ora vive un momento particolare, è come se fossimo ai primi di maggio: c’è tutto da fare ancora" Poi aggiunge: "La fumata bianca sul rinnovo del polacco non c'è, quindi è più vicino alla cessione che alla permanenza. Non è uno stupore che ci siano molte pretendenti a volerlo"


Su Victor Osimhen, invece, dichiara: "In questo momento non c’è alcuna trattativa: non abbiamo accordo con nessuno, lui è solo venuto a vedere la città. Se viene lui non vuol dire che va via Milik, stiamo solo seguendo un calciatore importante". Giuntoli prosegue: "Stiamo lavorando forte sui rinnovi di Zielinski, Maksimovic, Mario Rui, Di Lorenzo ed Elmas: contiamo di formalizzarli presto". Infine, un commento su Allan: "Stiamo parlando di un giocatore che non si svaluta se non gioca: è stato un anno travagliato dal punto di vista fisico. Lui farebbe il titolare ovunque: è molto importante per lui, ha molti anni di contratto e non si svaluta assolutamente".

10maggio87 TV

2019-20 - Serie A - Genoa-Napoli 1-2
2018-19 - Serie A - Genoa-Napoli 1-2

Argomenti correlati

Altre Notizie