Mertens: «Il Barcellona? Può succedere di tutto»

Il belga ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: "Rinnovo? "Ho aspettato un po' di tempo ma alla fine c'è l'abbiamo fatta. Voglio aiutare la squadra e i giovani"

corrieredellosport.it
07/30/2020 15:11
corrieredellosport.it

NAPOLI - "La partita con il Barcellona? Può succedere di tutto. Gattuso ci sta caricando molto. Se non sei convinto in questa partita, non puoi giocare a calcio. Dobbiamo andare a giocare per fare una bella figura e portare un risultato storico a Napoli". Sono le parole di Dries Mertens a Radio Kiss Kiss Napoli. Sull'ipotesi di spostare la partita dal Camp Nou a Lisbona per l'emergenza sanitaria in Spagna ha detto: "Non bisogna farsi troppi problemi, noi dobbiamo giocare la partite e basta". L'attaccante belga ha parlato anche dell'assenza del pubblico sugli spalti: "Quando giocai contro l'Inter, per la prima volta a porte chiuse, era molto strano, si sentiva tutto. Adesso mi sono abituato".


Mertens, per ora, è concentrato sulla Lazio e non pensa al Barcellona: "Sabato è una gara importante. Dobbiamo essere fiduciosi e pronti per questa partita""Rinnovo? Ho aspettato un po' di tempo ma alla fine c'è l'abbiamo fatta - ha aggiunto -. Il mio futuro è sabato. Voglio fare gol con la Lazio. Voglio aiutare la squadra e i giovani, questo è il mio futuro". Infine, sui nuovi acquisti, primo fra tutti Victor Osimhen"Voglio aiutarli. E' difficile arrivare da una altro paese e ambientarsi. Dobbiamo farlo inserire al meglio".

10maggio87 TV

Mertens - Capocannoniere nella storia della SSC Napoli
Mertens - Goal 2018-19
2019-20 - Coppa Italia - Napoli-Lazio 1-0
2018-19 - Serie A - Napoli-Lazio 2-1

Argomenti correlati